La governance continua dei processi di business è un fenomeno strutturalmente complesso. Attraverso la realizzazione di simulatori del processo decisionale, siamo in grado di fornire gli strumenti per valutare l’effetto delle scelte in contesti competitivi e sulle prestazioni future, senza rischi e valutando un numero ampio di possibili alternative. Gli strumenti di simulazione di processo consentono di rappresentare l’impresa, o parti della stessa, allo scopo di operare sui parametri di funzionamento analizzando le possibili interazioni e potenziali configurazioni.
L’approccio della System Dynamics ci orienta nella costruzione di ambienti virtuali in cui i manager siano in grado di identificare le strutture chiave e le scelte di governo più opportune, affinché, anche in condizioni di forte imprevedibilità reale, riescano comunque a perseguire le scelte più promettenti.

La costruzione e l’utilizzo di un modello si articola in sette fasi:

  • Identificazione del problema
  • Definizione del sistema
  • Formulazione del modello e stima dei parametri
  • Analisi del comportamento del modello: fase di test ed analisi della sensibilità
  • Validazione del modello.
  • Utilizzo del modello o implementazioni