Il mondo lavorativo è cambiato drasticamente nell’ultimo decennio e così le ambizioni e le aspirazioni dei singoli lavoratori. In testa ai benefit attualmente desiderati da dirigenti e dipendenti spicca l’assistenza medica integrativa che supera sia la previdenza integrativa che le coperture anti infortunistiche, rispettivamente al secondo e terzo posto dei desiderata espressi. Un ruolo di primo piano quindi, quello dei benefit assicurativi, che garantisce la possibilità di ricevere cure coperte da assicurazione e il non dover affrontare spese impreviste. Agli status simbolici come macchine e cellulari, si sono sostituiti e stanno emergendo sempre più, nel contesto europeo e nord americano, esigenze concrete, garanzie utili e previdenti rispetto alla cura della persona che molto spesso risulta essere il capo famiglia o comunque il reddito principale del nucleo familiare. Le aziende oggi possono contribuire direttamente e concretamente alla salute dei propri lavoratori con accordi collettivi ricchi di vantaggi.

In Più Broker in questo campo è in grado di definire le necessità dell’impresa, la tipologia dei dipendenti coperti e le migliori garanzie di copertura che si possano reperire sul mercato per gruppi d’acquisto. Tali soluzioni oltre ad essere estremamente apprezzate si traducono in un risparmio sul costo del personale secondo la normativa vigente art.51 e ex.art.100 TUIR.Il nostro obiettivo è quello di massimizzare le garanzie entro il budget a disposizione, soddisfacendo le necessità sia dell’impresa che del dipendente.